Ferisce moglie e si getta balcone, gravi

Prima ha piantato un cacciavite dietro la nuca alla moglie inferma nel letto e poi si è lanciato nel vuoto dal balcone della loro abitazione al terzo piano di un palazzo nel centro di Pontedera (Pisa). L'uomo, 89 anni, è stato trasferito in ospedale in codice rosso e anche la donna è ricoverata in gravissime condizioni. Ancora non sono noti i motivi del gesto, ma non è escluso che il marito abbia agito per porre fine alle sofferenze della coppia. Sul posto ci sono ancora le forze dell'ordine per ricostruire l'accaduto.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Livorno

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...